Batteria per evaporatore a base di acido ossalico per il trattamento dell’acaro della varroa nell’apicoltura

68,00

Compara

Descrizione

Il dispositivo è stato progettato, testato e realizzato con un’esperienza nel settore dell’apicoltura di 50 anni.

Il dispositivo, con dimensioni esterne di 60 x 12 x 400 mm (larghezza x altezza x lunghezza), è alimentato a 12 V, ad esempio da batterie per auto.
Con i morsetti extra grandi è possibile agganciare senza problemi il cavo lungo 5 metri.
La grande borsa per evaporazione da 35 x 27 x 8,5 mm (larghezza x lunghezza x profondità) può essere facilmente riempita con acido ossalico.
Una profondità di inserimento di 270 mm consente il corretto posizionamento della padella.
Con la candela di accensione automatica, la padella in alluminio viene riscaldata e dopo meno di 2 minuti il trattamento è terminato.
Non si formano macchie di bruciatura.

Contenuto della confezione:
Vaporizzatore a batteria per acido ossalico.

Tratti l’acaro varroa nella tua zona con il nostro vaporizzatore all’acido ossalico, per aiutare le tue api a sopravvivere all’inverno.
Possono essere usate pastiglie di acido ossalico puro o polveri di acido ossalico senza additivi (C2H2O4).
Si tratta di un metodo di trattamento della varroa utilizzato nell’apicoltura.
Molti apicoltori evaporano l’acido ossalico invece di trattare con acido formico, metodo a goccia o timolo.
Dichiarate guerra all’acaro Varroa!