BioLetalVarroa – Sublimatore per Acido Ossalico per Apicoltura

159,00

Compara

Descrizione

Modalita’ di esecuzione del trattamento 1) Agganciare i morsetti alla batteria, rispettando la polarità (rosso+, nero -). Dopo circa 1 minuto si potrà procedere al trattamento. 2) Versare con l’apposito dosatore 2,5 g. di acido ossalico per arnie da 10 favi, dimezzando la dose per arniette da 6 favi. 3) In media dopo 1 minuto e mezzo si può passare ad un’altra arnia; si consiglia di non spegnere l’apparecchio nelle serie di trattamenti. 4) Spegnere BioletalVarroa solo alla fine della serie ininterrotta di trattamenti, per evitare il surriscaldamento dello scodellino e un’inutile consumo di energia. 5) Per praticità, minor disturbo alle api e miglior difesa per l’Apicoltore, consigliamo di praticare, sul retro dell’arnia, un foro (45x12mm) rasente la rete di fondo, ed eseguire il trattamento da questo , avendo l’accortezza di chiudere con uno straccio l’entrata/uscita api dal predellino per circa 5 minuti. Questa apertura, dopo il trattamento, può essere chiusa con un semplice lamierino. 6) Per eseguire il trattamento dall’entrata-uscita api dal predellino, si consiglia di operare con un listello di legno, oppure con uno straccio.
Sublimatore per acido ossalico
Alinentazione 12 V